Viaggiare e sentirsi a casa

Se c’è qualcosa che non sopporto quando devo passare dei giorni lontana da casa mia, è quella sensazione, specie serale, che mi attanaglia e non mi fa sentire a mio agio…

Sono sempre stata così, ricordo ancora quando ero bambina e andavo in vacanza con i miei genitori, la prima notte lontana da casa era una tragedia…

La passavo a cercare punti di riferimento, con l’orecchio attento a ogni minimo rumore…

Avevo bisogno, quando ero lontana dalle mie cose, di trovare degli oggetti, degli ambienti, che mi facessero “sentire a casa”.

Con il tempo, crescendo, ho adottato strategie pazzesche, tipo disfare subito la valigia e sparpagliare ovunque cose mie, oppure arrivare nei posti nuovi di giorno…

Si sa, la sera veste tutto di un’atmosfera diversa…

Da quando sono mamma invece il desiderio di far esplorare il mondo a mio figlio e costruire con lui e con il mio compagno ricordi ha arginato un po’ questa cosa…

Alessandro, e l’amore che provo per lui, mi hanno fatto superare tanti dei miei limiti.

Mentre in passato faticavo per esempio a staccarmi dalle mie cose anche per pochi giorni e l’idea di prendere un aereo,sia pur per poche ore, non mi faceva fare i salti di gioia, oggi non vedo l’ora di preparare le valige e partire con la mia famiglia verso nuove esperienze …


Ad esempio, l’altra sera, durante un aperitivo con alcune amiche blogger in un bellissimo appartamento al nono piano del Bosco Verticale a Milano in zona Porta Nuova, ho fantasticato tantissimo sulle mie prossime mete vacanziere…


Grazie a Halldis e a questa esperienza, ho meglio approfondito la conoscenza del concetto di ” affitto a breve termine”, un tipo di affitto che fa proprio al caso mio.


Halldis ha più di 1600 appartamenti sparsi nelle principali città e destinazione di vacanza oltre che Parigi, Londra, Bruxelles e Miami.

Appartamenti che superando severi controlli in termini di arredamento, location e ubicazione presentano tutte quelle caratteristiche adatta a chi, come me, quando viaggia, durante le vacanze o per lavoro, ama “sentirsi a casa” e godere di tutta una serie di comfort a cui non riesce proprio a rinunciare.




Ho immaginato qualche giorno a Roma con gli amici di sempre, o un fine settimana lungo con i miei ometti a Parigi, e perché no, regalarsi qualche giorno da turisti nella propria città … Non sarebbe bellissimo?

Approfittare ad esempio di dover fare da “Cicerone” a un parente o un amico che non ha mai visto Milano e partire proprio da qui.

Fare le valige e partire alla scoperta delle bellezze della nostra città e avere ad esempio la possibilità, grazie ad Halldis , di soggiornare in uno degli appartamenti in zona Porta Nuova.

Questa zona di Milano ha subìto  in questi anni un profondo e radicale progetto di riqualifica e ospita il Bosco Verticale.


La Struttura composta da due torri residenziali, che qualche anno fa si è aggiudicato il premio del ” grattacielo più bello e innovativo del mondo”, ospita qualcosa come 900 alberi, 20.000 piante e una vasta gamma di arbusti e piante floreali, che dire, trovo che sia semplicemente meraviglioso e altrettanto meraviglioso credo sia avere la possibilità, anche se pur per brevi periodi di soggiornare presso uno di questi appartamenti.

Immaginate di godere di qualche giorno di assoluto relax…

Girovagare per Milano e rincasare al tramonto, preparare la vostra cena preferita e cenare a lume di candela in terrazzo, avvolti dalla sensazione di benessere che la folta vegetazione regala, affacciarsi e lanciare lo sguardo lontano, scorgere una città diversa vista da quella prospettiva, illuminata da mille luci e che racconta incantevoli avventure … 


Ditemi la verità …

Non vedete l’ora di partire …

Ti potrebbero interessare anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti va di ricevere qualche mail divertente?

Ricevi i nostri contenuti pubblicati direttamente nella tua casella di posta, basta un click, Iscriviti ora.
Email address