“I colori come i lineamenti, seguono i cambiamenti delle emozioni”: come scegliere il colore delle pareti!

Ho deciso di scrivere questo articolo, perché una delle domande più frequenti per chi vuole apportare cambiamento nella propria casa è “Che colore scelgo per le pareti?”, perché hanno il timore di sbagliare, ma soprattutto di stancarsi nel tempo della scelta fatta.

La prima valutazione da fare, è dettata dagli elementi fondamentali:

l’illuminazione, la pavimentazione e i complementi d’arredo.

Scegliere le tinte neutre è sicuramente più semplice, per la loro facilità di abbinamento ad ogni tipo di arredo.

Io le consiglio, quando non si vuole osare con il colore, ma soprattutto quando l’ambiente non è luminoso.

Un colore acceso è inusuale, spesso è considerato un rischio, potrebbe incupire l’ambiente e renderlo ancora più piccolo, ma può aiutare a nascondere eventuali sproporzioni volumetriche e a valorizzare angoli o punti di passaggio. Aspetti da non sottovalutare!

Da un po’ di anni si usa non colorare tutte le pareti della stessa tonalità di una stanza, ma di sceglierne solo una o due, oppure donare un po’ di colore solo a un angolo della casa, dietro un mobile importante, a una nicchia o ad una colonna.

Il risultato sarà d’effetto!

Il consiglio che mi permetto di fornirvi, è di prestare attenzione ai campionari colori, perché non hanno la stessa resa sulla parete e se decidete di colorare due o più stanze con lo stesso colore il fattore illuminazione è molto importante, perché l’effetto finale può essere molto diverso in relazione al tipo di luce che ci sarà all’interno della stanza.

La scelta dei colori, a volte viene fatta anche sulla base della cromoterapia. Molte persone desiderano avere effetti positivi sulla mente, dati dai colori. Ecco alcuni esempi:  

Giallo = ottimismo  

Verde = equilibrio   

Blu = rilassante   

Arancio = concentrazione

Per concludere, vi mostro la palette dei colori di tendenza 2019.

Spero, nel mio piccolo, di esservi stata d’aiuto, sia se siete in procinto di cambiare colore alla vostra casa oppure se vi ho invogliate al cambiamento. Se avete bisogno di qualche altro consiglio, non esitate a scrivermi ([email protected]), sarò felice di aiutarvi!

Io vedo la “casa” come lo scrigno del nostro cuore, dove vengono racchiusi i momenti e le emozioni più belle della nostra vita.

A presto, Lorena

“I colori come i lineamenti, seguono i cambiamenti delle emozioni”

Pablo Picasso

Foto: Fonte Pinterest

Ti potrebbero interessare anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *